Mobilità sostenibile, qual è la città migliore d’Europa?

Dieci finaliste, una sola italiana: tocca a Bologna tenere alta la bandiera nazionale nella sfida tra le città più sostenibili d’Europa. Tra le concorrenti selezionate dalla Commissione Europea nessuna città mediterranea377925

Unica italiana, Bologna è entrata nella lista delle 10 città selezionate come finaliste per il premio della Settimana europea della mobilità sostenibile. Il premio è assegnato all’autorità locale che ha promosso le migliori azioni di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in tema di mobilità sostenibile e che ha attuato misure per realizzare uno spostamento verso modalità di trasporto più ecologiche.  Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è diventata negli anni un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.
Ricordiamo che nel 2013 hanno  aderito ufficialmente alla Settimana europea della Mobilità circa 1900 città: fra queste, le migliori 10 selezionate per il premio 2013 sono:

Bologna ( IT); Budapest ( HU ) – Finalista; Gdynia ( PL ); Hudiksvall ( SE ); Labin ( HR ); Larnaka ( CY ); Lubiana ( SI) – Finalista; Östersund ( SE ) ​​- Finalista; Sofia ( BU ); Turku ( FI ).
La città vincitrice sarà annunciata dal vicepresidente Siim Kallas e dal commissarioJanez Potocnik il 24 marzo 2014 a Bruxelles.

 

Fonte: ecodallecittà

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.