“Good Morning Milano”, alla movida senz’auto ma con i mezzi pubblici

Dal week-end del 31 maggio sino a fine giugno, l’iniziativa congiunta Comune di Milano – ATM – Movimento Consumatori – Heineken Italia, per promuovere tra i giovani la Rete Notturna del servizio di trasporto pubblico milanese. Ogni venerdì e sabato notte quindici linee attive fino all’alba. 80 mila mappe ATM verranno distribuite in ristoranti, pub, discoteche e altri locali pubblici

375072

80 mila mappe per far conoscere anche ai più giovani e ai turisti che visitano Milano la rete notturna dei mezzi pubblici ATM. Questo l’obbiettivo del progetto congiunto con Heineken Italia-Comune di Milano-Movimento Consumatori presentato il 27 maggio a Palazzo Marino. Nei weekend dal 31 maggio al 29 giugno 2013, con l’aiuto degli operatori del Movimento Consumatori, esperti nel contatto con il pubblico, verranno distribuiti all’interno dei luoghi della movida milanese oltre 80.000 mappe, per far conoscere i percorsi delle linee notturne degli autobus ATM che, nelle notti tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica, non si fermano mai: quindici linee che prolungano l’orario di esercizio per tutta la notte; un progetto nato a settembre del 2011, con bus notturni che sostituiscono il percorso delle tre linee metropolitane M1, M2 ed M3, e prolungano le più frequentate tratte di collegamento tra il centro e la periferia, come le linee 24, 27, 42, 50, 54, 57, 72 e 94. Sulla Rete Notturna si possono utilizzare biglietti e abbonamenti normalmente in uso sulla rete di trasporto pubblico ATM. Per i “non abbonati”, il biglietto urbano convalidato tra le 0:30 e le 4:30 di sabato e domenica è valido fino alle 6:00 del mattino. I biglietti ATM di notte possono essere acquistati negli oltre 500 parcometri attivi in città che, dalle 0:30 alle 6:00 del mattino, stampano un ticket utilizzabile solo sulla rete di superficie, al costo di € 1,50. Il potenziale di trasporto notturno ATM supera le 25.000 persone. L’obiettivo è quello di promuovere una mobilità cittadina più sostenibile soprattutto tra i giovani, garantendo un mezzo di ritorno a casa più sicuro ed efficiente. “Good Morning Milano”, che coinvolgerà i locali pubblici delle zone più battute di notte a Milano, Navigli, Sempione, corso Como, Colonne di San Lorenzo, e Porta Romana,propone anche un concorso fotografico sulla città di notte: dal 31 maggio al 31 luglio, ATM e Heineken invitano il pubblico a fotografare la Milano by night e a inviare le foto a hello@goodmorningmilano.it. Sul sito www.goodmorningmilano.it vengono pubblicate giornalmente le immagini più belle scattate dal tramonto all’alba per le strade e i locali di Milano. “Abbiamo puntato molto sulla mobilità sostenibile in città: Area C, potenziamento dei mezzi pubblici, rete notturna ed estensione del bike sharing”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. “Vogliamo raggiungere i più giovani e i turisti che la sera frequentano le zone della movida milanese”. Secondo Massimo Ferrari, consigliere di amministrazione di ATM, è l’occasione per comunicare che il servizio di trasporto pubblico può essere utile “non solo durante gli orari di lavoro, ma in tutte le fasce orarie della giornata, anche quelle del divertimento notturno”. Heineken, per voce di Alfredo Pratolongo, Direttore Comunicazione e Affari Istituzionali, ha dichiarato che il progetto “vuole promuovere una visione più sostenibile della città e invogliare i giovani ad adottare comportamenti più responsabili. Heineken ha intrapreso diversi progetti negli ultimi anni per diventare il produttore di birra più green al mondo entro il 2020”. Lorenzo Miozzi, Presidente di Movimento Consumatori, ha evidenziato come il progetto rappresenti soprattutto un efficace sistema di prevenzione riguardo agli incidenti dovuti ad una guida poco responsabile. 

La mappa della rete notturna ATM del week-end.

La mappa ATM della Rete Notturna dei week-end [0,83 MB]

 

Fonte: eco dalle città

Annunci