Milano, nuova domenica a piedi il 7 aprile. E se piove? “Nessuna revoca, né riduzione”

DomenicAspasso torna a Milano domenica 7 aprile: musei gratis, Milano City Marathon e decine di eventi. Dita incrociate invece per il meteo, che prevede “pioggia e schiarite”. In caso di rovesci il Comune dimezzerà di nuovo l’orario come avvenne il 17 marzo? L’abbiamo chiesto al Comune che risponde “Né revocata né dimezzata”

374389

 

Il 7 aprile a Milano sarà di nuovo DomenicAspasso. Sarà una giornata di festa per accogliere nel migliore dei modi la tredicesima edizione della Milano City Marathon, offrendo ad atleti e spettatori una città senza motori e più sostenibile, da vivere a piedi o in bicicletta. “Continua il nostro impegno per una città più amica e più a misura d’uomo – spiega l’assessore allo Sport, Benessere e Tempo libero Chiara Bisconti –. Abbiamo voluto far coincidere questo secondo appuntamento dell’anno con la Maratona, uno spettacolo sportivo che vedrà la presenza di oltre 13 mila atleti da tutto il mondo e che invito tutti a seguire. Sarà una festa di primavera per milanesi e turisti, che potranno (ri)scoprire e (ri)appropriarsi di vie e piazze, circolare senza pericoli sulle due ruote, approfittando anche stavolta delle decine di eventi gratuiti diffusi in tutta la città”. Auto e moto si fermeranno dalle 10 alle 18 in tutto il territorio cittadino. Potranno comunque circolare le auto elettriche e quelle munite di contrassegno per persone con disabilità, le auto del car sharing, i mezzi di servizio e assistenza per il bike sharing, i taxi, i veicoli di soccorso, i mezzi di Forze di Polizia, Forze armate, Vigili del Fuoco e Protezione civile, i mezzi riferibili a emergenze sanitarie.
Decine gli eventi sportivi, culturali, ambientali, ricreativi, educativi, ludici promossi dall’Amministrazione comunale in tutte le zone di Milano, dal centro alle periferie. In particolare, a partire dalle ore 10, lungo il percorso della Maratona ci saranno concerti e momenti di intrattenimento su quattro palchi: in piazza della Repubblica, viale Elvezia, piazza Oberdan, piazza Liberty. Musica anche all’arrivo, in piazza Castello, con i Settegrani. Confermata la gratuità di tutti i musei civici (Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo di Storia naturale). Anche il cortile di Palazzo Marino tornerà a trasformarsi in Palazzo Bambino, con attività e laboratori creativi e musicali per i più piccoli per tutta la giornata. E se dovesse piovere?

Aveva suscitato polemiche la decisione di ridurre da otto a quattro ore la domenicaAspasso del 17 marzo, funestata dalla pioggia. “Qualunque delle tre opzioni avessimo scelto – aveva dichiarato l’assessore Maran (revoca, conferma o dimezzamento dell’orario) – avrebbe lasciato scontento qualcuno”. Si era scelto quindi per la via di mezzo, cercando di accontentare sia chi la domenica a piedi l’avrebbe mantenuta ad ogni costo sia chi ne chiedeva la sospensione. E questa volta cosa succederà, visto che il meteo prevede pioggia e schiarite? ecco cosa ci ha risposto il Comune di Milano“La domenicAspasso non sarà né revocata né dimezzata. Sono previste deboli piogge fino alle 11, poi una schiarita”.

Fonte: eco dalle città

 

Annunci