Festival Ambiente, Comuni “ricicloni”: i premiati dalla Provincia di Milano

La Provincia di Milano premia i Comuni di Calvignasco (75,33%), Motta Visconti (74,53%), Trezzo D’Adda (73,73%) e Bubbiano (minor massa rifiuti/abitante, 310 kg/anno). Menzioni speciali a Segrate, Zelo Surrigone, Cassano D’Adda, Nosate, Pantigliate, Basiano, Rho e Dairago (40,3 kg/anno/ab di raccolta legno)374967

Nell’ambito della seconda edizione del Festival dell’Ambiente, organizzato dall’assessorato all’Ambiente della Provincia di Milano e da Infoenergia all’Idroscalo, alla fine del convegno “Chi ben raccoglie è a metà dell’opera”, sono stati premiati i Comuni della provincia che si sono distinti per la migliore raccolta differenziata. Le Amministrazioni premiate sono state: Calvignasco(Comune sotto i 5.000 abitanti) che ha raggiunto il 75,33%; Motta Visconti (Comune da 5.000 a 10.000 abitanti) con il 74,53%; Trezzo D’Adda (Comune dai 10.000 ai 20.000 abitanti) con il 73,73% e Bubbiano, Comune che si è distinto per la minore produzione di rifiuti con 310 kg per abitante all’anno. Sono inoltre state consegnate menzioni speciali ai Comuni di: Segrate per la raccolta della carta e del cartone; Zelo Surrigone e Cassano D’Adda per la raccolta del vetro; Nosate per la raccolta della plastica; Pantigliate per la raccolta dei rifiuti organici; Basiano per la raccolta dei metalli; Rho per la raccolta del legno rivolta ai cittadini residenti e al polo fieristico e Dairago per la raccolta del legno rivolta ai cittadini residenti (40,3 Kg/ab/anno). “Nella provincia di Milano abbiamo raggiunto livelli eccellenti di raccolta differenziata. Il premio che oggi abbiamo dato ai Comuni è soprattutto un premio che va ai cittadini per il loro impegno quotidiano nella raccolta differenziata”, ha commentato l’assessore all’Ambiente della Provincia di Milano, Cristina Stancari.

In allegato tutti i dati dei Comuni partecipanti

Dettaglio dati Comuni premiati Provincia Milano_Festival Ambiente [0,05 MB]

Fonte. Eco dalle città