Keukenhof: il trionfo dei tulipani nel giardino floreale più grande d’Europa

keukenhof3

Quando si pensa all’Olanda, l’immagine che viene immediatamente in mente è quella dei tulipani: e quando si pensa ai tulipani, il pensiero corre subito a Keukenhof, il giardino floreale più grande d’Europa visitato ogni anno da centinaia di migliaia di turisti, che accorrono in tarda primavera per ammirare i tulipani dai colori e dalle fattezze più sorprendenti.

keukenhof-z9

keukenhof-z3

keukenhof

keukenhof-z2

Se c’è un viaggio all’insegna della scoperta delle bellezze della natura che ricordo con particolare piacere, c’è proprio quello fatto lo scorso anno a Keukenhof per scoprire le meraviglie disseminate nei 32 ettari del parco floreale: uno spettacolo davvero particolare, che lascia a bocca aperta anche chi dice di non amare particolarmente i fiori! Qui ogni anno viene piantata la bellezza di circa sette milioni di bulbi di tulipani, che ammaliano i turisti con i loro magici giochi di colore. Ma andiamo con ordine e vediamo come si arriva e cosa si può vedere a Keukenhof.

keukenhof_aperto

 

keukenhof-z7

 

tulipani-1

 

tulipani-2

 

tulipani-4

 

tulipani-5

 

tulipani-8

 

COME RAGGIUNGERE KEUKENHOF

Keukenhof si trova in Olanda meridionale, a sud-ovest di Amsterdam e a sud di Haarlem, nella cittadina di Lisse, in un territorio che è noto come “la terra delle dune e dei bulbi”. Per raggiungere Keukenhof coi mezzi pubblici, le possibilità sono tre:

– Dall’aeroporto di Amsterdam Schipol (bus 58, che impiega circa 30 minuti, con due corse all’ora);
– In autobus da Haarlem;

– In autobus da Leiden.

Se siete in macchina, presso il parco di Keukenhof ci sono ampi parcheggi.

COSA SI PUO’ FARE/VEDERE A KEUKENHOF

Il parco è estremamente organizzato e si presenta in modo piuttosto diverso rispetto alla sterminata distesa pianeggiante di tulipani insita nell’immaginario collettivo: anzi, le foto delle enormi distese di tulipani sono scattate quasi sempre nei campi che circondano Keukenhof e che vedrete nell’avvicinarvi al parco. Ma Keukenhof propriamente detto è più simile a un enorme orto botanico, con diverse serre e strutture al coperto e una quantità enorme di giardinetti, ognuno dei quali dedicato a qualche specie floreale.

Una volta entrati e superati gli immancabili negozi di souvenir e l’area ristoro in prossimità della fontana, si inizia un tragitto che porta a circolare in senso antiorario Keukenhof. Nel parco è attivo un servizio di wi-fi gratuito (che funziona egregiamente) e si trova un vecchio mulino a vento apprezzatissimo dai visitatori del parco in cerca di pose fotografiche a tema. Ci sono poi diversi punti vendita di bulbi di tulipani, dove potrete acquistare direttamente ovvero farvi spedire a casa i bulbi scelti dai cataloghi. Per visitare il parco, un pomeriggio è sufficiente, ma se proprio amate i fiori non vi dispiacerà passarci una giornata intera.

QUANDO ANDARE

La stagione di Keukenhof è breve e coincide grosso modo con la primavera, partendo da metà Marzo e arrivando a metà Maggio: l’anno prossimo il parco sarà aperto dal 21 Marzo al 20 Maggio 2013.tulipani-3

Insomma, uno spettacolo davvero unico nel suo genere, che consiglierei a tutti i coloro i quali prevedono prima o poi di visitare Amsterdam e l’Olanda.

Fonte: tuttogreen