Giobbe Covatta porta a teatro i cambiamenti climatici con 6 gradi

Avevamo lasciato Giobbe Covatta nella versione Piero Angelo in un divertente ma anche serissimo dibattito con Piero Angela al CNR a Roma. Ora Covatta è in tournée con il suo spettacolo 6 gradi in cui fa divulgazione scientifica sui cambiamenti climatici, ma strappandoci un sorriso.

covatta-280x429

 

Portare la divulgazione scientifica a teatro: il sogno di Giobbe Covatta è realtà e lo spettacolo ha il titolo di 6 gradi. Giobbe racconta dei cambiamenti climatici e di quei 6 gradi che ci separano dalla fine del Pianeta, almeno così come lo conosciamo. Perché se la temperatura globale inizia a salire e tocca quota + 6 gradi centigradi allora avremo un clima completamente diverso da come lo conosciamo e anche forme violente di stremi climatici: dal gelo alla siccità.
Sopravvivremo? Probabilmente questo per il Pianeta potrebbe non essere un problema, ma se invece intendiamo sopravvivere noi allora un qualche rimedio dobbiamo pur metterlo in campo e su scala globale.

Giobbe Covatta dunque delinea uno scenario dei prossimi 100 anni ossia come sarà il mondo nel 2112, tra cento anni, con la fine del porcellum fissata nel 2018 e con Belen Rodriguez presidente del consiglio e televoto dai programmi tv di Maria De Filippi. I cambiamenti climatici saranno avvenuti e ai sopravvissuti la responsabilità di creare un nuovo mondo meno egoista e più attento all’ambiente in cui vive.

Resta però la voglia di vedere Covatta in un programma tv a presentare in veste di Piero Angelo la sua divulgazione scientifica ma con il sorriso.

Le date degli spettacoli la trovate sul blog che raccoglie il calendario.

Fonte:  Almanacco del Cnr

 

Esperienza ACQUA – nuovi modi di conoscere e giocare con l’acqua

index

Dove: Museo A come Ambiente, corso Umbria 90 a Torino

MARZO 24 2014

MARZO 23 2013

A come Ambiente presenta sei nuove esperienze interattivi su questo liquido speciale, per imparare a usarlo meglio. 1993/2013: 20 anni di laboratori di divulgazione scientifica INTERATTIVI E MULTIMEDIALI sul tema dell’acqua promossi dalla SMAT

Esperienza ACQUA – nuovi modi di conoscere e giocare con l’acqua
1993/2013: 20 DI QUESTI ANNI, 1000 DI QUESTI LABORATORI

SABATO 23 E DOMENICA 24 MARZO 2013 – ore 14:00/19:00
al Museo A come Ambiente in c.so Umbria, 90 a Torino

A come Ambiente presenta sei nuove esperienze interattivi su questo liquido speciale, per imparare a usarlo meglio. 1993/2013: 20 anni di laboratori di divulgazione scientifica INTERATTIVI E MULTIMEDIALI sul tema dell’acqua promossi dalla SMAT: dalla mostra “H2O conoscere e giocare con l’acqua” presso la Mole Antonelliana al Museo A come Ambiente.

ESPERIENZA ACQUA 2013 vi propone:

1. MESSAGGI IN BOTTIGLIA – il set dove potersi ritrarre fotograficamente e inviare la fotografia scattata a un indirizzo e-mail di proprio gradimento (se stessi o amici/parenti), con un messaggio sul tema del rispetto per la risorsa idrica, graficamente impaginato come fosse un messaggio in bottiglia;

2. H2O KIT – laboratori sulla chimica e la fisica dell’acqua;

3. SUONARE CON L’ACQUA – laboratorio di manualità creativa, dedicato ai più piccoli, per creare strumenti musicali ad acqua;

4. MILLE BOLLE BLU – laboratorio sulle bolle di sapone di tutte le forme e dimensioni

5. PERCORSI D’ACQUA – visite guidate speciali al piano acqua, all’istallazione interattiva Respiro Liquido, del grande artista Pietro Gilardi

6. IMMAGINI LIQUIDE – lo spettacolo di immagini dell’acqua

È inoltre possibile visitare il Museo e il nuovo ambiente interattivo e multimediale “NEL NOSTRO PIATTO”, dedicato al tema dell’alimentazione e l’ambiente

Vi aspettiamo! Con il biglietto d’ingresso in omaggio una lezione di mountain bike al Parco de La Mandria e altre sorprese!

È gradita le prenotazione (via e-mail o telefono).

Ricordate che il Museo A come Ambiente è un museo per tutti, non solo per i bambini!

INFO: TEL. 011/070.25.35 – info@museoambiente.orgwww.museoambiente.org

Fonte. Eco dalle città