IL MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO AI RICICLATORI 18 DICEMBRE 2013

73_papa-francesco ancona hotel

Papa Francesco ha inviato un video messaggio ai raccoglitori dei rifiuti e ai riciclatori, quelli che in America Latina, – dove le forme spontanee di raccolta degli imballaggi e di altri rifiuti sono molto diffuse – vengono chiamati “Cartoneros y Ricicladores”,  incoraggiandoli a continuare a sviluppare forme di lavoro dignitoso nell’ambito ecologico e chiedendo di aumentare la consapevolezza di cosa significhi gettare gli alimenti, come risultato della “cultura dello scarto”.

“Pensate come si va avanti in questo mestiere di riciclare – scusate la parola – quello che avanza. Ma è ciò che avanza dai ricchi. Oggi non possiamo permetterci il lusso di disprezzare ciò che avanza”.  Queste le parole del papa che ha anche aggiunto: “Viviamo in una cultura dello scarto, dove facilmente facciamo in modo che ‘avanzino’ non solo le cose ma anche le persone. Con il cibo che viene gettato, siamo in grado di sfamare tutti gli affamati del mondo”.

“Quando voi riciclate, fate due cose: un lavoro ecologico necessario e una produzione che fraternizza e dà dignità a questo lavoro. Siete creativi nella produzione, e siete anche creativi nella cura del pianeta in questa visione ecologica” ha concluso.

Ecco il video messaggio.

Fonte:  CiAl