Tanzania, avvistata una giraffa bianca

001

002

Al Tarangire National Park, un’area naturale protetta che si trova a un centinaio di chilometri da Arusha, nella zona settentrionale del Paese, è stata avvistata una giraffa quasi interamente bianca, dalla testa fino alle zampe, con gli occhi blu. Il primo avvistamento è avvenuto circa un anno fa. La giraffa è stata chiamata Omo, come un detersivo biancastro molto usato in Tanzania. Secondo Derek Lee, fondatore del Wild Nature Institute

“è sopravvissuta al suo primo anno proprio, che è il periodo più pericoloso per una giovane giraffa a causa dei leoni, dei leopardi e delle iene”

Secondo quanto spiegano gli esperti Omo non è una giraffa albina ma un esemplare leucistico, il che significa che molte delle cellule della sua pelle sono incapaci di creare un pigmento. Gli albini, al contrario, non producono proprio melanina. Superato questo primo anno di vita la giraffa bianca ha buone probabilità di sopravvivere fino all’età adulta.

Foto | Wild Nature Institute Blog

Fonte: ecoblog.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...