La lattina d’alluminio diventa una cassa fai da te

Basta davvero poco a trasformare una semplice lattina per bevande in un altoparlante che amplifica il suono di lettori mp3, smartphone o tablet381046

Siete ad una festa e manca la musica ad alto volume perché le casse si sono rotte e non sapete come amplificare l’mp3, lo smartphone o il tablet? La soluzione è a portata di mano: basta usare delle semplici lattine d’alluminio come altoparlanti. Il procedimento è davvero facile e dura pochi minuti. Bisogna solo aspettare che gli invitati facciano fuori le prime bibite per avere una lattina vuota a disposizione. Dopo di che occorre procurarsi un chiodo, un martello e del mastro adesivo. Primo passo: fate dei buchi sul fondo della lattina, usando chiodo e martello. Cercate di fare attenzione, perché i buchi devono essere centrali. Secondo passo: nel foro per bere inserite gli auricolari e con il nastro adesivo fissateli bene. Questo vi permetterà di non compromettere il funzionamento dell’altoparlante se vi muovete o andate in giro da un ambiente all’altro. Terzo passo: accendete il lettore MP3 o fate partire la musica dal vostro cellulare alzando il volume e prestando attenzione ai toni, così farete in modo che il suono esca nitido. La creatività fa bene sia al portafoglio che all’ambiente. Cosa aspettate? Provateci!

 

fonte: ecodallecitta.it

One thought on “La lattina d’alluminio diventa una cassa fai da te

  1. Pingback: La lattina per bevande può diventare un altoparlante fai da te | Pianetablunews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.