Bologna, il 13 settembre si inaugura la Tangenziale delle Biciclette

Fissata la data per l’apertura dei primi 2,4 km dell’anello ciclabile lungo i viali di circonvallazione della città, che collegherà il centro storico con i percorsi ciclabili già esistenti. L’appuntamento è per sabato 13 settembre alle 16,30 presso i Giardini di Villa Cassarini380116

Si avvicina l’inaugurazione della Tangenziale delle Biciclette di Bologna, l’anello ciclabile lungo i viali di circonvallazione della città che collegherà il centro storico con i percorsi ciclabili già esistenti. Sarà una pista bidirezionale, ricavata sullo spartitraffico centrale dei viali e il resto sul lato esterno della strada vicino ai marciapiedi. (Qui la scheda del progetto). La data fissata per il taglio del nastro è sabato 13 settembre, quando verranno aperti alla cittadinanza i primi 2,4 km, da Porta San Mamolo a via Sabotino e da Porta Galliera a Porta Mascarella, mentre proseguono i lavori per il completamento dei tratti restanti. A lavori ultimati si arriverà ad un anello continuativo di 8 km. Un progetto da due milioni di euro, per cui il Comune di Bologna ha investito 418 mila euro e il ministero dell’Ambiente la parte restante.  “Con un aumento del 34% dei ciclisti a Bologna negli ultimi anni e la mobilità a due ruote arrivata al 10% degli spostamenti urbani, l’apertura dei primi tratti della tangenziale bici è per noi un passo in avanti concreto e decisivo verso una citta’ ancora piu’ a misura di bicicletta” aveva detto qualche tempo fa al Resto del Carlino l’assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, Andrea Colombo. Più nel dettaglio dell’opera le parole di Simona Larghetti, presidente della Consulta della bicicletta, che insieme a Palazzo d’Accursio ha promosso e supervisionato il progetto: “In mezzo al verde e sollevati di 30 centimetri rispetto alla carreggiata delle auto, andare al lavoro puo’ essere un’esperienza davvero piacevole. In bici si respira meno smog che dentro l’abitacolo dell’auto, dove la concentrazione delle polveri sottili e’ maggiore”. Per il progetto il Comune ha investito 418 mila euro, mentre 1,6 milioni i soldi da parte del ministero dell’Ambiente). Il ritrovo per inaugurare la tangenziale in sella alla propria due ruote è fissato per le16.30 presso i Giardini di Villa Cassarini, vicino Porta Saragozza e la facoltà di Ingegneria. Previsto un percorso in cui verranno illustrate le caratteristiche dell’opera, in particolare la sicurezza negli attraversamenti alle porte, con il concerto itinerante della Banda Rei e dell’Orchestra Senza Spine, a cura dell’Associazione Vitruvio, che accompagnerà i ciclisti e si concluderà alle 18.30 a Porta Galliera. Lì una performance musicale per fiati, ottoni e campanelli di biciclette, e un piccolo rinfresco di festeggiamento, chiuderanno la giornata.

 

Fonte: ecodallecitta.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.