Stromboli, eruzione d’agosto: le immagini spettacolari (foto e video)

Le spettacolari immagini dello Stromboli in piena attività: i turisti delle Eolie meravigliati da tanta magnificenza.

Questa mattina su Twitter ho notato che molti amici cinguettavano fotografie meravigliose dell’attività vulcanica dello Stromboli, nelle isole Eolie: a parte la sana (seppur bruciante) invidia per i miei amici, che si trovano in uno dei posti più belli del Mediterraneo al contrario del sottoscritto, la meraviglia delle immagini che arrivano dai social network e dalle agenzie stampa (e da qualche amico) è davvero unica. Il fuoco che si fa acqua del vulcano Stromboli, quando la lava tocca la superficie delle acque saline delle Eolie, le nubi che salgono per chilometri nel cielo, la magnificenza del vulcano: l’eruzione dello Stromboli da diversi giorni sta continuando ad affascinare turisti provenienti da ogni angolo del mondo.ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

ITALY-VOLCANO-STROMBOLI

013

014

015

Da lunedì scorso infatti lo Stromboli si mostra ancor più magnifico grazie alla nuova bocca eruttiva apertasi nella parte alta della Sciara del fuoco, a una quota di circa 650 metri, da dove fuoriesce un’abbondante quantità di lava che molto lentamente scende a valle verso il mare. Il monitoraggio da parte dei vulcanologi INGV non mostra segnali di pericolo per turisti ed abitanti delle Eolie:

“Lo Stromboli sta facendo un’attività particolarmente importante con una colata che arriva fino al mare ma che è costantemente monitorata. Abbiamo un sistema incrociato tra protezione civile nazionale, regionale e Comune di Lipari e c’è un centro di osservazione efficiente e molto all’avanguardia. E’ un fenomeno naturale che ha elementi di imprevedibilità ma che è molto monitorato”

ha spiegato al quotidiano online Tempostretto il sindaco di Lipari Marco Giorgianni. La lava che scende dallo Stromboli si incanala lungo il ripidissimo pendio della Sciara del Fuoco, raggiungendo lentamente il mare del basso Tirreno (il fondale sprofonda sotto i 2000 metri) e provocando una nube di vapore acqueo bianca e causando uno degli effetti ottici più imponenti degli ultimi anni. Ma le giornate di sole su tutto il Mediterraneo regalano uno spettacolo ancor più emozionante per chi arriva alle Eolie via mare da nord: l’Etna e lo Stromboli lungo l’orizzonte, fumanti e contemporaneamente in eruzione. Uno scenario non facile da vedere perchè non si verifica spesso, che rende quel tratto di mare unico al mondo: non è facile infatti poter osservare due grandi vulcani in piena attività contemporaneamente.

L’eruzione dei due vulcani dovrebbe proseguire copiosa anche nei prossimi giorni, per la gioia dei turisti giunti alle Eolie.016-600x350

fonte: ecoblog.it

© Foto Getty Images

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.