Parco Nord: si scava per un nuovo lago da 2 ettari

Nella parte ovest del Parco Nord (Bruzzano), il più vasto parco (di cintura metropolitana) milanese, da qualche settimana si scava nei 21.000 m2 dei prati tra via Ornato e via Aldo Moro. Il progetto del Parco: un grande lago per arricchire il paesaggio. Forse pure balneabile378975

Qualcuno degli appassionati frequentatori del vastissimo Parco Nord, da qualche settimana sembra più preoccupato del solito. Nell’area est del parco, quella tra il fondo di via Ornato (Niguarda) e via Aldo Moro (quartiere Bruzzano), sono infatti apparse le transenne dei cantieri, a delimitare una superficie di prati piuttosto vasta (circa 2 ettari, vedi foto daskyscrapercity.com), dove si sta scavando con le ruspe. I cartelli con le precise indicazioni sul progetto, autorizzato dall’Ente Parco, le informazioni date dagli operai e la concomitanza dei lavori con la posa della “megapasserella” ciclabile sopra l’incrocio tra via Aldo Moro e via Ornato, sembrano rassicurare sulla bontà di un intervento paesaggistico positivo: un lago di circa 2 ettari di larghezza, in grado di arricchire il paesaggio di questo settore dello splendido parco di cintura metropolitana milanese (Comuni di Milano, Sesto, Bresso, Cusano, Cormano e Cinisello) e che forse sarà pure balneabile. Tuttavia qualche timore resta, vista l’ampiezza della superficie coinvolta, i circa sei mesi previsti per i lavori e l’aver momentaneamente perso la fruizione degli ampissimi prati verdi che vengono scavati per fare posto, in futuro, all’acqua. Non sarebbe il primo lago del Parco Nord. Oltre ai piccoli specchi d’acqua artificiali, creati da tempo per arricchire il parco di ambienti ospitali per specie acquatiche ed uccelli, solo nel 2012 era stato già varato un primo lago di maggiori dimensioni: quello nella parte nord del parco, confinante con via Padre Turoldo, Comune di Cinisello Balsamo: un lago di circa 5.000 m2, con una profondità massima di 3,5 metri, sponde di tipo naturalistico per l’osservazione degli uccelli e non balneabile.

Fonte: ecodallecitta.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.