Ontario, previsione di produzione eolica a 48 ore con errore del 5-10%

Le previsioni del tempo permettono di prevedere anche la produzione eolica delle successive 48 ore con un errore del 5-10%Produzione-prevista-ed-effettiva-di-energia-eolica-Ontario

La regione dell’Ontario, Canada, non è solo riuscita a consegnare il carbone alla storia, ma si sta anche impegnando sul fronte delle rinnovabili: con 1, 7 GW di potenza eolica installata, contribuisce per il 28% alla produzione canadese da vento, che a sua volta si colloca al nono posto nel mondo. L’aspetto più interessante dell’eolico dell’Ontario è tuttavia dato dal servizio di previsione della produzione basato naturalmente sulle previsioni meteorologiche. Il grafico in alto mostra ad esempio le previsioni per la giornata di ieri, 27 novembre 2013, unitamente alla produzione effettiva (1). Sembra che si sia trattato di una giornata particolarmente proficua, dal momento che il load factor è stato intorno al 75%.

L’accordo è buono, con una variazione massima di più o meno 10% durante la giornata e uno scarto complessivo del 5%. Un servizio simile è di grande importanza, perchè in futuro potrebbe permettere di programmare le attività più energivore (almeno a livello domestico) durante le ore di maggiore vento. In un sistema smart, questo potrebbe persino essere svolto in modo semiautomatico dalla domotica, segnalando i giorni migliori in cui attaccare la lavatrice o infornare una torta di mele. L’Ontario intende installare altri 3 GW da qui alla fine del 2015, ma forse anche prima. In questo modo il Canada potrebbe superare anche l’ Italia se noi dovessimo restare fermi, prigionieri come siamo delle lobby fossili antirinnovabili. L’esempio della regione canadese è particolarmente interessante, perchè mostra che non occorre attendere programmi e decisioni dei governi centrali, ma è possibile iniziare ad agire già ora a livello locale.

(1) Le previsioni vengono effettuate per le successive 48 ore e vengono quindi riaggiornate di ora in ora. La curva rossa tratteggiata rappresenta la previsione effettuata nelle prime ore del 27 novembre e non tiene conto dei successivi aggiustamenti nel corso della giornata.

Fonte. ecoblog

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...