Buzzi lancia il primo cemento eco-sostenibile certificato CE in Europa

Dopo un iter di sperimentazione durato tre anni Buzzi Unicem ha prodotto un cemento che riduce del 30% l’emissione di CO2 nell’ambiente1585088461-586x390

Dopo un iter di sperimentazione durato tre anni Buzzi Unicem ha prodotto un cemento che riduce del 30% l’emissione di CO2 nell’ambiente

Lo scorso 28 giugno 2013, Buzzi Unicem Spa ha ottenuto il marchio CE sulla linea Buzzi Unicem Next che fa del nuovo prodotto il primo cemento eco-sostenibile certificato CE. La fase di sperimentazione e prove è durata tre anni ed è stata effettuata nel Laboratorio di Trino Vercellese.

La nuova linea è costituita da leganti solfoalluminati che, grazie:

1) alla ridotta quantità di calcare necessaria durante il ciclo produttivo,

2) alla temperatura di cottura inferiore di 200° Crispetto a quella necessaria per la produzione di clincker Portland,

3) a una minore richiesta di energia di macinazione,

costituisce una categoria innovativa di leganti idraulici caratterizzata dal risparmio energetico e da una riduzione del 30% nell’emissione di CO2 durante il ciclo produttivo.

Rispetto ai tradizionali cementi Portand, Next garantisce “una maggior tutela per l’ambiente”, spiega Luigi Buzzi, responsabile del settore Ricerca e Sviluppo di Buzzi Unicem che ha seguito in prima persona l’iter di certificazione.

Questo innovativo materiale fa di Buzzi Unicem la prima azienda in Europa ad avere ottenuto il marchio CE e a dimostrare la fattibilità di una produzione industriale di cementi solfoalluminati  rispettosa dei limiti di composizione, prestazione e caratteristiche di durabilità del calcestruzzo. Utilizzabili nei settori della premiscelazione e della prefabbricazione, i leganti Next sono disponibili nelle versioni “clincker”, “base” e “binder”. La produzione avviene in Italia e negli Stati uniti e la commercializzazione in Europa.

Fonte:  Comunicato stampa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.