Risparmiare l’80% di energia sul web, ci pensa un ricercatore catanese

E’ possibile avere un web meno energivoro e più sostenibile?

modem-586x439

 

L’idea è ovviamente interessante: applicare il risparmio energetico al web, alla rete internet. E’ possibile secondo Diego Reforgiato ricercatore catanese di 35 anni e autore di un articolo scientifico pubblicato su Science in cui spiega che le strade per ottenere fino all’80% del risparmio energetico siano due:

un modem a casa è realizzato per funzionare sempre al massimo, ma è chiaro che di notte la cpu potrebbe tranquillamente essere spostata in una frequenza più bassa con un risparmio di energia non indifferente; un altro metodo riguarda lo spegnimento di alcuni componenti del dispositivo alla luce del fatto che un utente medio, in Italia, utilizza il proprio router solo il 20% del tempo in cui rimane accesso. Basterebbe realizzare sistemi per evitare consumi di energia inutile e risparmiare sulla bolletta di almeno 20 euro.

La necessità di iniziare a risparmiare energia usando il pc e internet è un’argomento che inizia a farsi strada. Infatti, oramai in Italia si collega circa il 24,2% delle persone e dunque iniziano a lievitare i costi elettrici e anche per l’ambiente. Ora, spiega Reforgiato tocca ai produttori di hardware e software iniziare a progettare elettronica capace di far risparmiare energia:

Occorre che la casa costruttrice si impegni a modificare i propri hardware per immettere i sistemi di risparmio nei propri dispositivi. Inoltre, una volta cambiati i protocolli occorre che quest’ultimi vengano messi a disposizione dei device che formano Internet.

Reforgiato è uno scienziato attento all’ambiente, infatti proprio nel novembre dello scorso anni ha vinto il Working capital di Telecom con la presentazione di un progetto su un modem a risparmio energetico che sarà presto messo in commercio, mentre con la sua società R2M ha proposto molti progetti legati a internet ma green.

Fonte: Catania Live Sicilia

 

2 thoughts on “Risparmiare l’80% di energia sul web, ci pensa un ricercatore catanese

  1. Howdy I am so happy I found your blog page, I really found you by accident,while I was browsing on Yahoo for something else, Anyhow I am
    here now and would just like to say thanks for a
    remarkable post and a all round thrilling blog (I also love
    the theme/design), I don’t have time to look over it all at the moment
    but I have bookmarked it and also added your RSS
    feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please
    do keep up the awesome work.

  2. We stumbled over here from a different page and thought I may as
    well check things out. I like what I see so now i am fllowing you.
    Look forward to looking at your web page yet again.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.