Termine ultimo adeguamento per impianti di produzione di potenza superiore a 50 kW

fv

Delibera 84/2012/R/eel

11 febbraio 2013

La deliberazione 84/2012//R/eel ha previsto che i produttori, entro il 31 marzo 2013, debbano adeguare gli impianti di produzione di energia elettrica di potenza superiore a 50 kW già connessi alle reti di media tensione alla data del 31 marzo 2012 alle prescrizioni di cui ai paragrafi 5 e 8 (ad eccezione del sottoparagrafo 8.1.1) dell’Allegato A70 al Codice di rete.

La medesima deliberazione 84/2012/R/eel ha previsto che qualora il produttore, nonostante il sollecito da parte dell’impresa distributrice, non adegui i propri impianti secondo le tempistiche e le modalità previste dalla deliberazione 84/2012/R/eel, l’impresa distributrice ne dia comunicazione al produttore e al Gestore dei Servizi Energetici S.p.A. – GSE che provvede a sospendere l’erogazione degli incentivi fino all’avvenuto adeguamento degli impianti. L’importo degli incentivi relativo al periodo temporale per il quale è stata sospesa l’erogazione viene riconosciuto dal GSE a seguito dell’avvenuto adeguamento degli impianti.

Si evidenzia che l’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con la deliberazione 84/2012/R/eel, ha previsto che valuterà eventuali ulteriori interventi da assumere nei confronti dei produttori che, pur avendone l’obbligo, non hanno completato gli adeguamenti sopra richiamati entro il 31 marzo 2013, fino a disporre l’impossibilità a rimanere connessi alla rete elettrica.

Fonte:AEEG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.